per
4 PERSONE
esecuzione
FACILE
preparazione
20 MIN.
cottura
20 MIN.

 

INGREDIENTI
  • 400 g di penne rigate
  • 1 mazzo di asparagi
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 g di pistacchi
  • la scorza di 1/2 limone non trattato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 6 cl di olio extra vergine di oliva
  • 1/4 di spicchio d’aglio
  • prezzemolo qb
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
1

Priva gli asparagi della parte bianca, lavali e falli sbianchire in una casseruola con acqua bollente salata. Quando saranno diventati teneri, scolali e raffreddali in acqua corrente.
Asciugali con un panno pulito.

2

Taglia le punte degli asparagi e tienile da parte. Taglia i gambi a rondelle grossolane e trasferiscile nel mixer.

3

Aggiungi nel mixer il parmigiano reggiano grattugiato, i pistacchi, gli asparagi, l’aglio (facoltativo), la scorza di limone e le foglie di prezzemolo in quantità a piacere.
Riduci il tutto in una crema e, tenendo l’apparecchio in funzione, aggiungi il succo di limone seguito dall’olio a filo, dando velocità in modo da ottenere una consistenza omogenea. Regola di sale e pepe.

4

Cuoci le penne in una capiente casseruola colma d’acqua salata e scolale quando saranno al dente, conservando da parte un po’ di acqua di cottura. Trasferiscile in una ciotola calda e condisci con il pesto, unisci le teste degli asparagi e mescola, aggiungendo poca acqua di cottura alla volta per aggiustarne la consistenza. Servi subito.

PER SAPERNE DI PIÙ

Una ricetta in verde, primaverile, da preparare in pochi istanti con una delle verdure di questa stagione per eccellenza: gli asparagi. Semplicemente sbianchiti e frullati, si trasformano in una crema densa, rinfrescata dalle note erbacee e insieme agrumate di prezzemolo e limone, ideale per abbracciare ogni formato di pasta.

IL NOSTRO ABBINAMENTO:

vai al sito →