10 dic 2013
dicembre 10, 2013

Crema al mascarpone e Moscato d’Asti

La crema delle Feste Natalizie per eccellenza, per noi il Mascarpone ( con la M maiuscola ) è quello del Caseificio Brusati in quel di Trovo, abbinata ad un buon panettone o pandoro artigianale ed un Moscato d’Asti saprà regalare felicità.

  • Difficoltà:
  • Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

La crema al mascarpone , per la preparazione della quale sono necessari ingredienti freschissimi e di ottima qualità, è un sublime dessert al cucchiaio, dal gusto delicato e davvero goloso. La preparazione assai semplice e veloce, rende la crema al mascarpone un’ottima idea da preparare all’ultimo minuto, per fare un’ottima figura con i vostri ospiti senza tribolare troppo dietro ai fornelli: eh si, perché questo delizioso dessert, non necessita di cottura!

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

 

Crema al mascarpone

Separate gli albumi dai tuorli e ponete questi ultimi in una ciotola (1) e aggiungete lo zucchero (2); sbattete gli ingredienti con le fruste di uno sbattitore fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (3).

 

Crema al mascarpone

Aggiungete quindi, sempre sbattendo, il marsala fine (4-5) e poi infine il mascarpone (6); sbattete fino a che gli ingredienti saranno ben amalgamati. Aggiungete gli albumi precedentemente montati a neve, mescolando stavolta con una spatola dal basso verso l’alto per non smontarli. Servite la crema al mascarpone suddividendola in 4 coppette e cospargendola con del cacao amaro in polvere.

■ CONSIGLIO

Se non consumerete la crema immediatamente, potete conservarla in frigorifero in un contenitore con chiusura ermetica per qualche giorno. La conservazione in frigorifero per almeno un’ora, farà si che la crema al mascarpone diventi più compatta.

 

IL NOSTRO ABBINAMENTO:

 

 http://ricette.giallozafferano.it/Crema-al-mascarpone.html