28 dic 2013
dicembre 28, 2013

Cotechino con le lenticchie e Alta Langa riserva

per
4 PERSONE
esecuzione
FACILE
preparazione
10 MIN.
cottura
2 ORE E 30 MIN.
calorie
1065
vino
ALTA LANGA RISERVA

 

INGREDIENTI
  • 1 cotechino di 600 g
  • 400 g di lenticchie
  • 1 cipolla
  • 2 coste di sedano
  • 20 g di burro
  • 2 cucchiai d’olio
  • sale
  • pepe

Punzecchiate il cotechino e poi avvolgetelo in carta d’alluminio. Immergetelo in acqua fredda, lasciatelo sobbollire piano circa due ore. Nello stesso tempo in un’altra pentola, in abbondante acqua fredda, mettete le lenticchie, mezza cipolla, una costa di sedano, un pizzico di sale. Portate a bollore poi fate sobbollire un’ora scarsa. In un tegame scaldate olio e burro, insaporitevi la mezza cipolla avanzata e l’altra costa di sedano tritate, aggiungete le lenticchie sgocciolate e insaporite a fuoco basso. Regolate sale e pepe. Sgocciolate il cotechino e spellatelo ancora caldo, tagliatelo a fette. Passate le lenticchie su un piatto da portata e sopra disponetevi le fettine di cotechino.

PER SAPERNE DI PIÙ

Carne e cotenna sono l’impasto del cotechino insieme al grasso che, negli ultimi anni, è cambiato grazie all’alimentazione vegetariana dei suini; infatti la sua composizione è più equilibrata con la presenza di acidi grassi “buoni” insaturi e il colesterolo vicino a quello del pollo (98 mg per etto).

 

IL NOSTRO ABBINAMENTO: