24 gen 2015
gennaio 24, 2015

Aromi nel bicchiere

Degustazione vino. Profumi, odori e aromi. Floreali Acacia, biancospino, sambuco, rosa, ginestra, violetta, tiglio, iris, arancio, gelsomino, geranio Fruttati Frutta fresca: albicocca, pesca, banana, mela, ananas, arancia, ciliegia, prugna, fragola Frutti di bosco: ribes, lampone, mora, mirtillo. Frutta secca: mandorla, nocciola, noce, uvetta. Frutta cotta: pere, prugne, confetture, ciliegie. Attenzione: si riesce anche a dire.. leggi di più →

29 ott 2014
ottobre 29, 2014

COME DEGUSTARE IL VINO

Le principali fasi della degustazione. Consigli per imparare a degustare il vino: curiosità e consigli per la degustazione. Le fasi della degustazione 1. Si osserva attentamente il vino mentre viene versato nel bicchiere, quindi si porta il calice all’altezza degli occhi prendendolo per lo stelo, al fine di valutarne la trasparenza, la limpidezza e l’eventuale.. leggi di più →

· La bottiglia richiesta dal cliente viene pulita e si conduce al tavolo tenendola dal basso, con il braccio sinistro, usando un tovagliolo (torciòlo o frangino). · Dopo averla mostrata si enuncia l’etichetta: nome, denominazione, cantina, annata, gradazione alcolica · Si torna quindi al tavolo di servizio (gueridon) dove si depone la bottiglia avendo cura di lasciare.. leggi di più →

06 dic 2013
dicembre 6, 2013

Le tecniche della degustazione

La degustazione di un vino consiste in quell’insieme di operazioni attraverso le quali l’assaggiatore analizza, per mezzo dei suoi sensi, il vino oggetto dell’esame. Lo scopo principale della degustazione di un vino è, innanzi tutto, quello di individuare e descrivere puntualmente le sue varie caratteristiche, formando una specie di carta di identità del vino stesso… leggi di più →