TAITTINGER

Pochi sono gli Champagnes che portano il nome dei loro attuali proprietari. Uno di questi è il “TAITTINGER” che si identifica con una delle grandi famiglie francesi che ha contribuito in modo determinante al successo dello Champagne nel mondo. I vigneti si estendono su una proprietà di 300 ettari armoniosamente divisi in 34 cru diversi, tra i migliori della denominazione Champagne con la proporzione del 35% di Chardonnay, 50% di Pinot Nero e 15% di Pinot Meunier
La casa TAITTINGER ha una capacità produttiva di circa 6 milioni di bottiglie all’anno il cui stoccaggio avviene a diciotto metri di profondità, nelle caves storiche situate sotto l’Abbazia Saint Nicaise di Reims.

La gamma comprende il Brut Reserve, Brut Prestige, Brut Prestige Rosé, il Brut Millesimato, il Prelude Grands Crus, il Nocturne Sec, Les Folies de La Marquetterie, il Comtes de Champagne Blanc de Blancs e il Comtes de Champagne Rosé.
Champagne
TAITTINGER BRUT RESERVE
e BRUT PRESTIGE
L’assemblaggio è composto da vini provenienti da differenti vendemmie:
vitigno Chardonnay (40%) e Pinot Noir e Meunier (60%). Entrambi con caratteristiche di grande finezza.
Alla degustazione sentori delicati di fiori bianchi e aromi minerali accompagnati da note di nocciole fresche,
di vaniglia. In bocca un’estrema freschezza ricorda gli agrumi, limone e pompelmo. Il finale è vivo, lungo e complesso.
Particolarmente indicato con i frutti di mare e il pesce.

Champagne
TAITTINGER BRUT PRESTIGE ROSE
La composizione è 30% Chardonnay e 70% Pinot Noir e Meunier di cui il 15% viene vinificato in rosso allo scopo di ottenere la colorazione desiderata. Invecchia 3 anni in cantina e si contraddistingue per il suo carattere fruttato e il suo delicato colore salmone riconoscendosi la ciliegia, il lampone e la fragola di bosco. E’ equilibrato, vivo, e libera dei sentori di frutti rossi freschi con finale lungo e molto gradevole al palato.

Champagne
TAITTINGER BRUT MILLESIMATO
E’ composto da 50% Chardonnay e 50% Pinot Noir. Gli Chardonnay provengono per la maggior parte dai Grands Crus de la Côte des Blancs e i Pinot Noir provengono dalle montagne di Reims e dalla Valle della Marne. Un vino vivo, potente, equilibrato con una caratteristica di vinosità. Particolarmente indicato per le carni bianche e l’agnello.

COMTES DE CHAMPAGNE
Blanc de Blancs
E’ il fiore all’occhiello della gamma TAITTINGER. E’ composto dal 100% di uve bianche Chardonnay (classificate 100% nella scala dei Crus) provenienti dai vitigni della Côte des Blancs ed il 5% viene invecchiato in botti di quercia che arricchisce e migliora ulteriormente la qualità nell’assemblaggio finale.
Viene prodotto solo nelle vendemmie eccezionali ed è considerato invecchiato per un minimo di 3 anni in cantina acquisendo rotondità e maturità. Alla degustazione è elegante, un vino aperto ed espressivo con aromi fruttati e maturi con note di noce di pesca, sapore di frutti freschi e miele.

COMTES DE CHAMPAGNE Rosé
Il Comtes de Champagne Rosé è un assemblaggio di Pinot Noir (70% dei Grands Crus classificato 100% nella scala dei Crus della Champagne di cui una parte 12% viene vinificato in rosso nei vigneti di Bouzy) e Chardonnay (30% di provenienza dei vigneti della Côte des Blancs Grands Crus). Sono utilizzati esclusivamente i vini di prima spremitura e la conservazione avviene per almeno 5 anni in cantina favorendo l’affinamento degli aromi. E’ un vino fine e armonioso.
Alla degustazione si riscontrano aromi floreali e sentori fruttati leggeri di lampone e di albicocca Reine Claude e “quetsche”.

Vedi prodotti