LEONE DE CASTRIS

La cantina Leone de Castris nasce nel 1665 ad opera del Duca Oronzo Arcangelo Maria Francesco Conte di Lesmos. Da allora i componenti della famiglia de Castris mostrano interessi variegati: c’è chi si occuperà della cantina e del vino e chi invece sarà cardinale o generale della guardia nazionale e chi ancora diventerà senatore del Regno d’Italia. La cantina inizia l’imbottigliamento dei suoi prodotti nel 1925 diventando la prima cantina in Italia a commercializzare il vino rosato. Oggi Piernicola Leone de Castris continua con amore e passione le secolari tradizioni di famiglia. Terreni particolarmente adatti alla coltivazione dei vigneti, vitigni ben acclimatati e di nobile qualità, uve perfettamente maturate, vinificazione ed invecchiamento appropriati: sono questi i segreti del successo che da tanti anni caratterizzano i vini di questa cantina.


Vedi prodotti