LE VIGNE DI ZAMO’

La famiglia Zamò ama il vino da sempre. L’avventura inizia nel 1978 quando il papà Tullio Zamò, spinto dall’amore per la natura e dall’autenticità di sensazioni che questa regala, acquista 5 ettari di vigna sulla collina a Rocca Bernarda, una zona storicamente riconosciuta dal Friuli enologico. Da allora ad oggi l’amore per queste terre e per il vino ha portato la famiglia Zamò a condurre 65 ha di vigneti situati tra le più belle colline dei Colli Orientali del Friuli: Rosazzo, Rocca Bernarda, Ronchi di Buttrio. Su questi territori, circa il 60% degli ettari sono vitigni a bacca bianca. Nel 200 è stata inaugurata la nuova cantina, completamente interrata, che garantisce il massimo della funzionalità e attualemte produce 250.000 bottiglie. La filosofia produttiva della famiglia Zamò sta tutta nel rispetto delle leggi e dei tempi della natura che si manifesta poi nei propri prodotti. L’ospite, arrivando a Rosazzo, attraversa le vigne e, accolto nella sala degustazione dell’azienda, potrà sentire la differenza tra il mondo “civile” che corre e quello che invece cammina.

Vedi prodotti