JOSEPH PERRIER

L’azienda viene fondata nel 1825 a Châlons-en-Champagne dal giovane Joseph Perrier che utilizza un antico relais della posta come sede della direzione, alloggiando la cantina in un’adiacente casa borghese. Cantina che verrà successivamente e definitivamente ampliata con l’annessione delle attigue e suggestive cave di gesso di epoca Romana. Gli eredi si succedono di padre in figlio da ormai cinque generazioni ribadendo così il vero e proprio carattere di azienda famigliare.

Alle soglie del terzo millennio Joseph Perrier gestisce ben 21 ettari di vigneto situati nelle aree più vocate di Verneuil e di Cumières. Vigneti che forniscono straordinarie uve di Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Meunier, la base ideale per la più classica delle cuvée di champagne e che, rigorosamente vendemmiati a mano per salvaguardare la qualità, forniscono circa il 30% del fabbisogno di uve. Le rimanenti esigenze provengono dai 30 crus della Montagne de Reims, della Côte des Blancs e della Regione di Vitry. Le cantine di invecchiamento di Joseph Perrier, incuneandosi all’interno di una collina, hanno la peculiarità ed il vantaggio di estendersi in un unico ed immenso livello, senza la necessità, quindi, di dover scendere ripide e disagevoli scale. Vecchie di duemila anni e risalenti al periodo gallo-romano, quando fungevano da cave di gesso, si estendono su oltre 3 km di un fitto reticolo di cunicoli e di gallerie talvolta alte 8 metri, con “slanci” che si incrociano nella creta e con pozzi di luce naturale che rendono ancora più suggestivo l’insieme.

La maison Joseph Perrier, più volte insignita a livello internazionale, si è fregiata fin dagli albori del più ambito dei riconoscimenti divenendo, infatti, il fornitore ufficiale della casa Reale d’Inghilterra; da qui la Cuvée Royale che ancora contraddistingue i prodotti più rappresentativi. Ad ulteriore celebrazione di questa scelta, un mantello regale compare su tutte le cuvée classiche e simboleggia il privilegio attribuito a questa casa dalla Regina Vittoria e dal Re Edoardo VII d’Inghilterra.

Vedi prodotti