DE VILMONT

François Alphonse Donatien De Vilmont, marchese di San Crevés, aristocratico francese vissuto nella Francia dei Borbone e famoso ufficiale delle guardie Reali a cavallo di Luigi XVI e dell’esercito rivoluzionario poi.
Si narra che a Valmy, la notte successiva la battaglia contro le armate austro-prussiane, nell’accampamento degli ussari francesi il nobile De Vilmont, per stapparle, sciabolò le bottiglie di champagne come aveva fatto con gli squadroni nemici.
A questo personaggio leggendario, ghigliottinato durante il periodo del “terrore”, si intitolò questo champagne, in onore alla grande Vittoria conseguita.

Vini rari e irripetibili, come le imprese cui si ispirano, gli Champagne De Vilmont prendono vita nel terroir della rinomata zona AOC: nella splendida cornice di Rilly La Montagne, a pochi chilometri dalla rinomata Reims, dove le rigogliose vigne di champagne ricoprono i fianchi delle verdi colline circostanti.

Vedi prodotti