COLONNARA

Colonnara: passione per il vino dal 1959

E’ la storia della passione per la coltivazione della vite.
Il risultato di un impegno costante di chi crede, ogni giorno,
in quello che fa, con dedizione.

Per iniziativa di 19 agricoltori, Colonnara nasce a Cupramontana nel 1959. Il microclima ideale delle dolci colline marchigiane ha portato alla coltivazione del Verdicchio, diventato nei secoli il vanto di queste terre. L’azienda conta oggi 110 soci e, grazie all’utilizzo di tecnologie innovative ed alla pratica di un’agricoltura eco-compatibile, ha sviluppato una produzione contraddistinta da vini e spumanti di alta qualità, distribuiti sull’intero territorio nazionale e all’estero.

Da queste parti si dice che il vino si fa in vigna, in cantina lo si può solo educare per poi presentarlo in bottiglia nel modo migliore e l’azienda ha sposato appieno questo prezioso valore legato alle sue origini. Il sapore della tradizione, infatti, accompagna tutto il percorso di vinificazione: dalla costante cura dei filari alla cantina d’invecchiamento, fino alla cura delle bottiglie che arricchiscono le nostre tavole. Un vero e proprio inno alla qualità del vino.

I grandi vini non nascono a caso ma hanno sempre origine da una perfetta combinazione di idee e valori che rappresentano la missione aziendale.

La valorizzazione dei vini della nostra area e del nostro territorio, caratterizzato da peculiarità che lo rendono unico.

La costante ricerca della massima qualità dei vini, partendo da un’armoniosa integrazione tra le caratteristiche del territorio ed una serie di scelte rigorose, come l’assoluto rispetto dell’equilibrio naturale nella coltivazione dei vitigni e l’applicazione dei tradizionali sistemi di vinificazione a garanzia della massima genuinità del prodotto.

Il prezioso patrimonio di risorse umane, costituito dai soci e da un gruppo di collaboratori che, oltre ad essere fortemente dediti al lavoro, partecipano attivamente e con spirito costruttivo alla vita della cooperativa.

La volontà di arricchire costantemente la gamma dei prodotti per soddisfare le esigenze di tutti i nostri clienti.

Sono questi i valori, forti e preziosi, che ispirano la filosofia della Colonnara: una sintesi perfetta di tradizione, ricerca della qualità e passione per il lavoro.

Nella cantina di invecchiamento vengono lasciati riposare i vini e gli spumanti per poter loro permettere di raggiungere l’equilibrio necessario alla raffinatezza richiesta dai nostri clienti. Ciò avviene grazie al silenzio, alla luce soffusa e al microclima costante presenti all’interno della cantina che la rendono così il luogo ideale all’affinamento di prodotti di qualità. Naturalmente, ciò non basterebbe se a custodire le bottiglie non ci fossero dei cantinieri appassionati e competenti come i nostri che giornalmente, grazie alla loro esperta manualità, si prendono cura di ogni bottiglia. E’ infatti all’interno della cantina d’invecchiamento che avviene la cosiddetta sboccatura, processo manuale attraverso il quale gli spumanti vengono ripuliti dei propri lieviti dopo che questi hanno riposato per anni all’interno della bottiglia, seguendo la tradizione del metodo classico. Per chi visita la nostra cantina, non è quindi raro ritrovarsi a chiacchierare con coloro che hanno questa piacevole responsabilità e di condividere la passione degli artefici di quei prodotti che contribuiscono alla gioia e al piacere delle nostre vite.

Insomma, la cantina d’invecchiamento di Colonnara è una vera e propria dimora della qualità, così come veniva definita dalla stampa nell’anno dell’inaugurazione: “La filosofia che governa la strategia di questa cooperativa è disarmante, mirando unicamente verso l’obiettivo qualità”

Vedi prodotti